Superenalotto, in 100 fanno festa con il Black Week: i premi

Pioggia di premi di consolazione nell’ultimo concorso del Superenalotto del 25 novembre: fanno festa in cento anche con il Black Week

superenalotto
Screenshot Instagram

Si allarga la serie di vincite al Superenalotto, che regala emozioni maggiori a tutti i giocatori. Che per un limitato periodo possono contare anche su ulteriori cento premi ma solo per chi decide di tentare la sorte anche nel concorso Superstar. Si tratta di un’iniziativa resa pubblica da Sisal che ha spiegato come si potrà concorrere a questi bottini da 50mila euro ognuno. Come riportato in queste ore sul sito ufficiale.

Un’opportunità in più, dunque, per i giocatori che potranno sperare non solo sulle vincite tradizionali, che vanno dal sei al 5+1 ed a tutte le altre anche nel Superstar. In attesa del colpo milionario con la sestina da oltre 115 milioni di euro, andiamo a scoprire nel dettaglio come funziona il Black Week, e chi potrà sperare di vincere.

Conservate i biglietti anche dopo l’estrazione, perché le sorprese potrebbero continuare anche con le serie da cento, con bottini di tutto rispetto tra l’altro in un periodo davvero complicato per tante famiglie.

Superenalotto, i dettagli sul Black Week

superenalotto
schedine superenalotto (screenshot Youtube)

Da come si apprende dal sito ufficiale Sisal, dal 20 ottobre al 27 novembre “tutti coloro che acquistano una giocata SuperEnalotto con SuperStar, valida peri concorsi speciali, partecipano all’estrazione dei premi garantiti in palio”. Nello specifico si tratta dei concorsi numero 140 141 e 142. Vediamo come si concorre alla vincita ulteriore, come detto con un possibile bottino da 50mila euro a testa.

Leggi anche: “Non li compreremo più”. Protesta Gratta e Vinci: il motivo

Il Black Week non è altro che un’edizione limitata e speciale di SuperEnalotto SuperStar, con bonus in palio di 100 PREMI GARANTITI da 50.000€ per ogni concorso speciale, per un totale di 300 premi ulteriori. La raccomandazione per tutti i giocatori resta quella di conservare sempre i tagliandi e di controllarli presso le ricevitorie prima di gettarli.

Leggi anche: Gratta e Vinci, l’errore che commettono in molti senza saperlo 

Il sito Sisal, ma anche quelli di superenalotto.it e superenalotto.com riportano tutti e 100 i tagliandi fortunati nei tre concorsi, ma il modo più veloce e semplice per controllare se si è in possesso del tagliando vincente resta quello del controllo presso le ricevitorie.