Canone Rai, addio costo in bolletta? Come stanno le cose

Al momento l’impegno del governo Draghi ad eliminare l’imposta dalla bolletta dell’energia elettrica resta fermo

Foto Bruna Araujo Unsplash

Il canone Rai resta uno dei tributi meno amati dagli italiani. Si tratta dell’imposta sul possesso di un apparecchio televisivo. L’imposta non vale, però, per altri tipi di apparecchiature in grado comunque di trasmettere anche via internet i programmi della Rai come pc o tablet. Per costoro, infatti, c’è la possibilità di non pagare il canone, dichiarando di non possedere televisori bensì pc o tablet.

Canone in bolletta, per ora nessuno stralcio

rai
(pixabay)

Si discute in queste ore anche dell’idea di tassare anche questi strumenti ma per ora è soltanto un’ipotesi per nulla affrontata dal Governo. Resta al palo, al momento, anche l’inserimento del canone Rai in bolletta. A luglio scorso il Governo aveva preso un impegno in tal senso. L’idea è di scorporare dai costi di una bolletta imposte che non hanno alcun collegamento con essa. Un tentativo per evitare di ritrovarsi nel tempo come al caso dei carburanti, sul costo dei quali sono addizionate accise relative ad interventi statali.

Leggi anche: Pin bancomat, provate questa cosa allo sportello: non ci crederete

Alcune di queste accise fanno riferimento anche a vicende accadute svariati decenni fa, come è il caso delle guerre. Al momento il Governo non ha lanciato segnali in tal senso. In questi giorni si sta preparando quella che sarà la legge di bilancio del 2022, che il Parlamento dovrà votare entro la fine dell’anno. Al momento, quindi, non c’è traccia su un provvedimento diretto a staccare il canone Rai dalla bolletta dell’energia elettrica.

Leggi anche: Imu, a chi spettano i rimborsi e come fare domanda

Il canone Rai viene pagato in bolletta grazie ad una legge del 2014. Il pagamento avviene su cinque rate bimestrali, collegate alle prime cinque bollette dell’anno solare. Fino alle bollette di ottobre, i cittadini si ritrovano una rata di 18 euro per il totale di 90 euro, importo finale del canone Rai.