Gratta e Vinci: pesca il biglietto vincente e incassa un patrimonio 

Mega colpo col Gratta e Vinci: così un italiano è diventato ufficialmente ricco grazie a una giocata apparentemente banale. Ne parlano tutti 

Gratta e Vinci
Gratta e Vinci Bonus TuttoXTutto

Gioca un Gratta e Vinci da 10 euro e vince un tesoro. Letteralmente. Sarà un fine 2021 che non dimenticherà mai quest’audace giocatore che, in una giornata che sembrava uguale a tutte le altre, ha deciso di provare a incrociare la dea bendata e riuscendoci davvero. La notizia è riportata direttamente dal sito ufficiale dei biglietti della fortuna, nel classico riepilogo delle top vincite della settimana.

Il riferimento va dalla settimana compresa dal 27 luglio al 3 ottobre. E’ in quest’arco temporale che un fortunato di Senago, comune italiano di oltre 20.000 abitanti nella città metropolitana di Milano, ha sbancato tutto diventando milionario. Si tratta di uno dei tre italiani baciati dalla fortuna nel periodo designato, con una vincita da sogno.

Gratta e Vinci, top vincite della settimana 

Gratta e Vinci top vincite 27 settembre - 3 ottobre
Gratta e Vinci

Il soggetto in questione ha infatti vinto 2 milioni di euro. Una cascata di soldi che gli stravolgerà per sempre la vita, cambiandola in tutto e per tutto. Il portale non riporta dettagli e ricostruzione del colpaccio, ma immaginatevi l’emozione e la festa esplosa in tabaccheria una volta compresa la portata della vincita.

Leggi anche: Gratta e Vinci, questo è caldissimo: 90 biglietti vincenti in giro

Bottino d’oro che, come detto, la sorte ha elargito ad altri due giocatori sempre in quei giorni. Uno è di Castronuovo di Sant’Andrea, paesino di poco più di 1.000 abitanti in provincia di Potenza in Basilicata, che ha vinto 2 milioni attraverso il classico e amatissimo ‘Il Milionario Maxi’.

Leggi anche: Follia Gratta e Vinci, compra 400 biglietti e scopre che…

Un terzo fortunato di San Marzano di San Giuseppe, comunque di quasi 10.000 abitanti nella provincia di Taranto in Puglia, ha invece sbancato con il ‘Turista per sempre’. Un tagliando che gli è valso il premio di 1.936.849 euro, distribuito con un accredito immediato di 300 mila euro più un bonifico di 6.000 al mese per 20 anni e botta finale di 100.000 euro. Mica male anche in questo caso…