Record Gratta Vinci: punta 20€ e vince parecchi milioni

Clamoroso Gratta e Vinci: arriva l’ennesima vincita titanica in Italia. Un fortunato ha vinto un patrimonio enorme in queste ore

Gratta e Vinci
Gratta e Vinci

Nuovo colpaccio enorme sul fronte Gratta e Vinci: in un 2021 estremamente fortunato sul piano del gioco, spunta l’ennesimo biglietto della fortuna vincente in queste ore. Un tagliando che cambierà del tutto e per sempre la vita del fortunato, il quale è considerabile adesso un milionario considerando il montepremi choc in palio col Miliardario Maxi e a cui ha avuto accesso grazie alla dea bendata.

Gratta e Vinci, con 20 euro vice un patrimonio

Gratta e Vinci
Gratta e Vinci

5 milioni di euro. E’ questo il tesoro che ha vinto grazie a un biglietto da 20 euro, ovvero quelli della fascia più alta in assoluta tra tutti. Il trionfo è avvenuto a Ortacesus, comune italiani di appena 878 abitanti situato nel sud della Sardegna. E’ stata la ricevitoria-bar Pink Point il teatro di questo evento nazionale, con l’identità del fortunato ovviamente tenuta segreta.

Leggi anche: Gratta e Vinci da 1 euro, la classifica dei più vincenti

La notizia è stata annunciata direttamente dal proprietario dell’attività, il quale ha postato su Facebook una foto in cui lo ritrae con un cartello che annuncia la vincita a tutti i clienti. “Complimenti al fortunato”, ha poi aggiunto sulle pagine social. E c’è già chi si sta recando nel medesimo posto per cercare di incrociare ancora un po’ di fortuna. Ma probabile che questa sia andata tutta via. Dritta nel conto in banca di mister X.

Leggi anche: Gratta e vinci Il bottino di Halloween regala premi da sogno

Si ricorda che esistono tagli di diverso tipo per quanto riguarda questi biglietti, a seconda della cifra che si vuole scommettere. Il consiglio, ovvio, è di giocare responsabilmente. Esistono tagliandi da 1 euro, 2, 5, 10 e infine anche da 20 euro. Attenzione soprattutto a quest’ultimo tipo: non fatevi prendere troppo la mano. Nella fattispecie soprattutto non si parlerebbe di pochi soldi.