Reddito di cittadinanza, una quota diventa prelevabile: la novità

Reddito di cittadinanza, arriva un’importante novità da questo mese. La conferma giunge direttamente dall’Inps. Ecco cosa cambia

reddito di cittadinanza
Banconote (Pixabay)

Importante novità sul fronte reddito di cittadinanza: la conferma arriva direttamente dall’Istituto nazionale della previdenza sociale. Secondo quanto comunicato infatti attraverso la propria pagina Facebook ufficiale, adesso una determinata categoria di beneficiari non solo potrà godere di una quota aggiuntiva a partire da questo mese, ma in più questa sarà anche prelevabile a differenza della ricarica fissa mensile standard.

Reddito di cittadinanza, cosa cambia con l’assegno temporaneo 

E’ il caso, questo, di chi percepirà l’assegno temporaneo per figli in attesa dell’introduzione definitivo assegno unico nel 2022. Per chi detiene il RdC non sarà necessario fare alcuna domanda, il tutto sarà infatti automatico in base ai dati in possesso dell’Inps. Così a partire da questo mese, al massimo il prossimo per chi non l’ha ancora ricevuto, giungerà anche una cifra addizionale per quest’altro sussidio.

Leggi anche: Gratta e Vinci, attenti: questo tipo di biglietto non conviene

Leggi anche: Supermercati, ritirato un prodotto molto noto: attenzione

L’istituto ha risposto così a un utente che, sui social, ha chiesto dettagli per le tempistiche relative agli assegni: “Per chi deve percepire assegno temporaneo con rdc l’accredito dell’assegno avverrà con ricarica distinta da quella mensile e sarà pochi giorni dopo la ricarica mensile stessa. L’importo dell’assegno temporaneo sarà interamente prelevabile entro un mese.

assegno temporaneo
Reddito di cittadinanza e assegno temporaneo, il chiarimento dell’Inps