Quanto e come guadagna la Regina Elisabetta?

Quanto e come guadagna la Regina Elisabetta? E a quanto ammonta il patrimonio della casa reale dei Windsor?

(Pixabay)

E’ forse una delle domande curiose che tutti si pongono: quanto guadagna la Regina Elisabetta d’Inghilterra?

Ovviamente quando si fa riferimento alla ricchezza della regina per eccellenza non si può fare riferimento al patrimonio dei Windsor, la casata a cui appartiene proprio la famiglia reale inglese del Regno Unito, di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.

Regina Elisabetta, ecco quanto guadagna e quanto vale il suo patrimonio

(Pixabay)

La famiglia Windsor, secondo quanto stimato dalla rivista Forbes, avrebbe un patrimonio che ammonta a circa 28 miliardi di dollari. Questo ingente patrimonio si articola in vari piccoli tesoretti.

I Beni della Corona comprendono 19,5 miliardi di dollari, Buckingham Palace 4,9 miliardi; il Ducato di Cornovaglia 1,3 miliardi; il Ducato di Lancaster 748 milioni; Kensington Palace 630 milioni; Crown Estate Scotland 592 milioni; e i beni personali di Sua Maestà circa 500 milioni.

La stragrande maggioranza delle ricchezze dei reali inglesi deriva da terre, palazzi, gioielli e investimenti ereditati, ma la monarchia viene anche finanziata indirettamente dai cittadini britannici attraverso una sovvenzione sovrana emessa in forma forfettaria dal Ministero del Tesoro.

Sempre secondo quanto riferito da Forbes, la regina Elisabetta, con un patrimonio netto stimato di 530 milioni di dollari (550 milioni di sterline) è la componente della famiglia reale inglese con il patrimonio netto personale più alto.

La sovrana possiede un patrimonio immobiliare di tutto rispetto, che comprende Buckingham Palace, Castello di Balmoral e Sandringham Home. A questo si somma il compenso annuale che riceve dal ducato di Lancaster, che altro non è che un’importante collezione di beni che sorveglia come regina.

Leggi anche: Inps, la conferma ufficiale: grossa novità da ottobre

Leggi anche: Million Day, gioca 1€ e diventa milionario: dove è successo

Per quanto riguarda i guadagni veri e propri, e quindi lasciando da parte gli introiti che derivano dalle proprietà reali, la Regina Elisabetta II guadagna grazie al Sovereign grant, ossia il finanziamento della Corona tramite fondi pubblici.

Secondo il bilancio finanziario più recente, da questo strumento la Corona è riuscita a garantirsi un’entrata di 96 milioni di euro, una cifra pari al 25% degli utili prodotti nei due anni precedenti al Crown estate.