Quanto guadagna Conte a Sky? Cifra stellare per l’allenatore 

Dopo aver allenato squadre importanti come Juventus, Inter e Chelsea, Antonio Conte sbarca a Sky. Ecco il suo compenso

(Facebook)

Antonio Conte è ufficialmente un commentatore di Sky. Dopo aver allenato l’Inter nella passata stagione riuscendo a vincere lo scudetto, l’ex allenatore neroazzurro esordisce come ospite e commentatore di Sky.

Dopo due stagioni con l’Inter, aveva dato scalpore la notizia che Conte aveva ricevuto una buonuscita da 7,5 milioni di euro. A fare scalpore, oggi, il suo compenso come commentatore di Sky. Scopriamolo insieme.

Antonio Conte commentatore di Sky, per lui compenso stratosferico

(Facebook)

Antonio Conte è considerato senza ombra di dubbio uno degli allenatori più bravi e capaci d’Italia. Con l’Inter l’allenatore ha collezionato 76 panchine in campionato, con 52 vittorie, 17 pareggi e sole 7 sconfitte.

Gli è andata un po’ male in Champions League, sempre con l’Inter, dove non è riuscito mai a superare la fase a gironi. Nella stagione 2019/2020 è comunque riuscito ad arrivare al terzo posto, cosa che permise all’Inter di approdare in Europa League.

Prima dell’Inter Conte aveva avuto una importante esperienza con la Juventus con ben tre campionati vinti oltre a due Supercoppe. Poi la parentesi con la Nazionale italiana, tra il 2014 e il 2016 ed infine l’esperienza con il Chelsea.

Leggi anche: Ritiro dai supermercati: allarme per un prodotto contaminato

Leggi anche: Gratta e Vinci Il Bosco Segreto: montepremi da urlo

Dopo aver allenato squadre importanti, dunque, Antonio Conte è passato a Sky dove avrà il ruolo di commentare le partite. Secondo le indiscrezioni guadagnerà tra i 200.000 e i 250.000 euro a stagione, con possibilità di lasciare l’emittente in caso di chiamata da parte di qualche club.

A Sky Conte commenterà eventi internazionali come la Champions League e partite di alto livello del calcio inglese, dalla Premier League alla Coppa d’Inghilterra.