Presenza di ossido di etilene, ritirato un nuovo prodotto dal mercato

Ancora un richiamo di un prodotto alimentare sul mercato italiano a causa della presenza di ossido di etilene

(Pixabay)

Continuano i richiami alimentari dagli scaffali dei supermercati italiani da parte del ministero della Salute.

Ultimo prodotto ad essere richiamato è un lotto di preparato per pane e pizza senza glutine distribuito dai supermercati Coop.

Presenza di ossido di etilene, ritirato prodotto dai supermercati Coop

(Pixabay)

Il lotto in questione di preparato per pane e pizza senza glutine è stato ritirato dal mercato per la “presenza di ossido di etilene nella farina di semi di carrube”. La marca del prodotto è Chef Nick.

Il prodotto soggetto al ritiro è venduto in confezioni 400 grammi con il numero di lotto 160421 e il termine minimo di conservazione 16/10/2023. Il preparato per pane e pizza richiamato è prodotto dall’azienda Rue Flambée Srl, nello stabilimento di via Negrelli 18 a Paese, in provincia di Treviso.

Il ritiro dal mercato di tutti i prodotti contenenti farina di semi di carrube contaminato da ossido di etilene, anche in minima quantità, è stato deciso dalla Commissione europea a puro scopo precauzionale.

Leggi anche: Postepay, c’è una cosa sul tuo pin segreto che non sai 

Leggi anche: Avviso dell’INPS per il bonus asilo nido: i dettagli 

Attualmente, seguendo la normativa della Comunità europea, sono circa novanta i prodotti ritirati dal mercato per la presenza di ossido di etilene. Tra questi bevande, burger e sostituti vegetali della panna da cucina, yogurt, prodotti senza glutine, preparati, integratori alimentari, sughi, pasticceria, sorbetti e gelati.

Ovviamente ricordiamo a tutti gli acquirenti di non consumare il preparato senza glutine ritirato dal mercato dalla Coop con il numero di lotto e il termine minimo di conservazione segnalato, e restituirlo al punto vendita dove è stato acquisto.