Buoni fruttiferi Poste: che cifra matura con 1.000€ di partenza?

Buoni fruttiferi Poste, sai quanto ammonterebbe il guadagno con una cifra di 1.000 euro? Di seguito tutti i dettagli 

vincita
Banconote euro (©Getty Images)

Non c’è genitore o nonno che non abbia pensato almeno una volta a realizzare un buono fruttifero postale per il proprio figlio o nipote, perché al netto di una crescita lenta e ormai lontana dai fasti di un tempo resta comunque una delle forme di investimento più sicure in assoluto. Per il ragazzo, invece, si tratta di regalo speciale che cresce nel tempo e che prenderà la sua forma definitiva quando sarà ormai piuttosto grande.

Buoni fruttiferi postali, le cifre maturabili  

bambini gioco
(pixabay)

Ma come si sottoscrive un buono? E soprattutto, a quanto ammonta il guadagno? Andiamo con ordine: innanzitutto, si può realizzare un buono o recandosi direttamente all’ufficio postale di riferimento, o attraverso il sito internet di Poste Italiane. Nel primo caso verrà rilasciato una certificazione cartacea, nel secondo questa sarà digitale e non sarà necessario possederne una fisica.

Leggi anche: Questa moneta da 2€ è rara: non usarla, puoi venderla subito

Per quanto riguarda invece la cifra maturata, questo dipenderà innanzitutto dal tipo di prodotto scelto su una vasta gamma di offerte. Nel caso sia intestato a un giovane, il buono per minorenni è in assoluto il più vantaggioso con una percentuale di crescita annua fino al 2.5%. A sottoscriverlo può essere chiunque, anche una persona non parente al bambino e la crescita economica si completa al 18esimo compleanno del diretto interessato.

Leggi anche: Gratta e Vinci, arrivano 2 nuovi biglietti: si vince un tesoro

In tal caso un regalo di 1.000 euro per un bambino nato quest’anno arriverebbe alla cifra di 1.484,09. In caso di 2.000 euro, invece, già saremmo al valore di 2.968,20€. Non una crescita mostruosa quindi, ma l’investimento sarebbe sicuro al 100% senza il rischio di perdere soldi. E sommando più buoni, alla fine maturerebbe una cifra non banale.