Gratta e Vinci, scoperta choc in Campania in queste ore

Gratta e Vinci, arriva una notizia sconvolgente dalla Campania. Ecco cosa è emerso in queste ore 

(Facebook)

Ben 20 chili di gratta e vinci: a tanto ammonta il recupero sulle spiagge di Salerno dei volontari di “Voglio un Mondo Pulito”.

I volontari, che da anni si battono contro il degrado che si presenta sul litorale di Salerno, hanno provveduto a ripulire una delle spiagge del capoluogo di provincia raccogliendo 20 chili di gratta e vinci.

Salerno, rimossi 20 chili di gratta e vinci in spiaggia

(Facebook)

I volontari di “Voglio un Mondo Pulito” hanno ripulito, nella giornata di sabato, l’arenile di Pastena, lungo il Lungomare Colombo.

I ragazzi sono rimasti letteralmente impressionati dalla quantità di immondizia che hanno raccolto tra gli scogli e hanno fatto, ovviamente, il possibile per rimuoverla ed evitare che finisse in mare. In totale sono stati rimossi ben 142,3 chili di rifiuti.

Leggi anche: Sorpresa Gratta e Vinci: grossa novità in Italia dopo il furto

Dei 142,3 chili, circa 20 chili di materiale rimosso corrispondeva a gratta e vinci, biglietti del lotto e scommesse. “Era tutto sommerso di gratta e vinci, biglietti del lotto, scommesse ecc. Abbiamo rimosso almeno 20Kg di questo materiale – riferiscono i ragazzi dell’associazione”.

Leggi anche: Hai ancora una 100 lire? In questo caso vale 3.000 euro 

Ovviamente i volontari non sono a conoscenza di chi abbia gettato tutti quei rifiuti composti di gratta e vinci in mare. L’unica loro richiesta è quella di chiedere a chi di competenza di stare attenti a ciò che succede a Salerno. Inoltre i rifiuti ritrovati in spiaggia si smaltiscono tranquillamente dal ritiro porta a porta, e che quindi, a maggior ragione, non si capisce il senso di tale gesto.