Quanto guadagna un tassista? La cifra è sorprendente

In molti si chiedono se il mestiere del tassista sia conveniente. Il sito quifinanza.it ha fatto una stima dei guadagni di chi guida un taxi

taxi
(Getty Images)

Il taxi è un servizio ibrido pubblico-privato. Infatti il tassista è un lavoratore autonomo o dipendente da cooperative private. Allo stesso tempo il taxi è considerato un servizio pubblico municipale, per cui, per effettuare tale mestiere, serve licenza ufficiale, e le tariffe sono imposte.

Per poter guidare un taxi non basta avere la macchina, si devono possedere anche altri requisiti:

  • Possedere patente B e non avere età inferiore a 21 anni;
  • Avere il CAP, il Certificato di Abilitazione Professionale, meglio noto come Carta di Qualificazione del Conducente. Si tratta di un documento che si ottiene dopo aver frequentato un corso e superato un esame. Questo certificato andrà ad aggiungersi alla normale patente di guida;
  • Essere iscritti al ruolo di conducente, in particolare di veicoli adibiti ai servizi pubblici non di linea. Il documento va richiesto presso la Camera di Commercio della Regione in cui si intende svolgere la professione. Anche in questo è necessario superare un test scritto ed orale;
  • Possedere la licenza per guidare il taxi. Questo documento si può richiedere iscrivendosi ad un bando di concorso emanato da parte di un comune della propria regione. Dopo essere stati inseriti in una graduatoria, si può ottenerlo.

Leggi anche: Banconote rare, mai vista questa italiana? Vale 15.000€

Quanto guadagna un tassista?

taxi
(Getty Images)

Il sito quifinanza.it ha fatto una stima dei guadagni del tassista basandosi sulla media delle corse giornaliere e delle tariffe. Si può dire che un guidatore di taxi lavora 8 ore al giorno per 24 giorni al mese. Mediamente può servire 10 clienti al giorno, con una percorrenza di 15 Km.

In questo modo il guadagno è di 165 euro al giorno, pari a 3.960 euro al mese. Da questi vanno sottratte le spese per benzina, manutenzione auto ed assicurazione, rate del mutuo per la macchina e licenza.

Leggi anche: Superenalotto, fioccano vincite in tutta Italia. Ecco le cifre

In alcuni casi le spese possono essere molto elevate, anche 1.500 euro mensili. In ogni caso rimarrebbero 2.500 euro mensili, che non è una cifra da poco.