Covid, cambia il prezzo del tampone: ecco quanto costerà

Il generale Paolo Figliuolo ha proposto nelle ultime ore, alla luce dei nuovi casi per variante Delta, nuovi prezzi per i tamponi Covid. Ecco quanto costeranno 

Covid costo tampone
Pixabay

L’emergenza Covid in Italia non smette di preoccupare. Anche con l’arrivo dell’estate ci sono nuovi casi di contagio in tante regioni, soprattutto di variante Delta. Il governo cerca di mettere a punto la strategia per arginare i rischi per la popolazione, soprattutto con le regole sui green pass. Ma nelle ultime ore è arrivata una proposta da parte del generale Paolo Figliuolo sui prezzi dei tamponi.

Se infatti da un lato bisognerà aumentare i numeri della campagna vaccinale per convincere anche la parte della popolazione a sottoporsi al vaccino, dall’altra parte non si dovrà abbassare la guardia con il monitoraggio della situazione. E per farlo rimane fondamentale lo strumento del controllo mediante tamponi di massa sui soggetti a rischio.

Anche perché ancora oggi resta difficile tenere sotto controllo la fetta di positivi asintomatici. Bisognerà accelerare le operazioni su entrambi i fronti, e per questo motivo il governo pare intenzionato a ridurre i costi per i tamponi, ancora troppo elevati.

Covid, il prezzo del tampone cambia: ecco quanto costerà

Covid costo tampone
Pixabay

E’ stato il presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga a dare dettagli importanti su quella che pare sia stata una precisa volontà del Commissario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo. Si va verso la riduzione del prezzo del tampone, con benefici importanti per tutta la popolazione.

Attualmente è l’Emilia Romagna la regione con i costi meno cari: per un test rapido qui si spendono 15 euro. In tutte le altre regioni invece si parte dai 20 euro in su. In Piemonte si arriva a 25 euro, in Veneto 26 mentre in Liguria si può arrivare anche a 35 euro. Ma questi costi possono lievitare anche fino a 40 euro, come per esempio accade nelle farmacie milanesi.

Leggi anche: Cashback, niente 150€ senza questo messaggio

Leggi anche: Netflix assume in Italia: le posizione aperte

La volontà del governo resta quello di dimezzare i costi anche grazie a finanziamenti da parte dello Stato alle Regioni. Intanto si apprende che a Mirabilandia si metteranno a disposizione tamponi completamente gratuiti per tutti i giovani a partire dal 6 agosto. In alternativa all’accesso si dovrà mostrare il green pass.