WindTre, nuova comunicazione: cambia il meccanismo del traffico anticipato

L’operatore arancione WindTre ha deciso di modificare il meccanismo del traffico anticipato. Vediamo nel dettaglio quali sono le modifiche introdotte e se i consumatori si ritroveranno a sostenere dei nuovi costi aggiuntivi

Screenshot dal sito dell’operatore

A partire dalla giornata del 26 Luglio 2021, sono scattate in automatico alcune modifiche contrattuali per i clienti WindTre che riguardano il meccanismo di anticipo del traffico dati. Tutti i consumatori coinvolti, avevano già ricevuto in merito alcune comunicazioni da parte dell’operatore arancione, anche perché si tratta di una rimodulazione che era iniziata già il 28 Giugno 2021, coinvolgendo i clienti dell’ex brand 3 Italia. La compagnia telefonica ha dunque deciso di rinnovare le modalità in cui viene erogato l’anticipo del traffico all’utente nel momento in cui questi esaurisce il traffico previsto dall’offerta sottoscritta. 

Leggi anche: WindTre Go Unlimited Fire+, internet illimitato disponibile ancora per pochi giorni

Leggi anche: Iliad, parte ufficialmente Vertical Tour: tanti premi in palio per gli utenti

WindTre, come cambia adesso il meccanismo del traffico anticipato per i consumatori

A partire da adesso dunque, nel momento in cui si esaurisce anticipatamente il traffico, il cliente avrà disponibile del nuovo traffico dati per un giorno al costo una tantum di 0,99 euro. Se anche a questa scadenza, il credito non viene rinnovato, la possibilità di ricevere del traffico anticipata resterà valida allo stesso prezzo per altri due giorni. Terminati anche questi, l’utente potrà ancora acquistare traffico dati per altri quattro giorni, ma il costo subirà un aumento e sarà questa volta pari a 1,99 euro al giorno. Ed è proprio su quest’ultimo costo che avviene il nuovo aumento comunicato dall’operatore arancione. 

Leggi anche: Rabona Mobile sorprende tutti, le nuove offerte vi stupiranno

Leggi anche: WindTre, disponibili le nuove promo per gli utenti sulle seconde Sim

È bene inoltre precisare che il meccanismo di traffico anticipato offerto da WindTre può essere applicato, oltre al caso in cui il credito sulla sim sia insufficiente al momento del rinnovo dell’offerta, anche quando si utilizza il meccanismo di ricarica in ritardo. Si tratta di un servizio che permette al consumatore di ricarica in modo istantanea il proprio credito quando va in negativo a causa del rinnovo dell’offerta sottoscritta.