L’hai mai vista? Questa 1.000 lire speciale vale oltre 9.000€

Hai ancora delle vecchie lire a casa? Devi sapere che c’è questa 1.000 lire storica che vale un vero e proprio teso

Screenshot Youtube

Ricordate la vecchia e amatissima 1.000 lire, quella che rappresentava – per chi ancora non lo sapesse – la splendida Maria Montessori? Per chi ha vissuto gli anni della lire, ricorderà con estremo affetto quella banconota. Data da nonni e genitori per comprare sfizi vari alla salumeria di turno, questa valuta ha segnato l’infanzia di milioni e milioni di italiani. Poteva essere anche poco in linea di massima, ma per il bambino di turno era la chiave per la felicità che spesso corrispondeva a bomboloni o una busta di patatine.

Una banconota che ha lasciato così il segno che in tantissimi ne conservano ancora oggi un pezzo a casa, nonostante ormai siano passati ben 21 anni dall’addio alla lira per far spazio alla moneta continentale che ormai è concepita con assoluta normalità da tutti.

Hai mai visto la 1.000 lire storica del 1915? 

Di 1.000 lire, però, ce ne sono state diverse nel corso della storia italiana. Quella citata è solo l’ultimissima versione realizzata nel Bel Paese, ma ce ne sono tantissime antecedenti e che oggi arrivano a valere anche un valore enorme dal punto di vista economico.

Leggi anche: Se vedi questa moneta da 2€ attento: non usarla, vale tanto

Leggi anche: Se fai quest’errore il bancomat non ti ridà più la carta

Un esempio è la 1.000 lire ‘Barbetti Grande M’ del Regno di Vittorio Emanuele III datata 23 maggio 1915. Praticamente un vero e proprio reperto storico. Non è un caso che arriva a valere addirittura 9.500 euro. E’ questo il prezzo da listino che propone Cartamoneta.com, sito specializzato alla compravendita di banconote di tutto il mondo. In offerta, questa arriva alla cifra di 8.740 euro. Un tesoro in pratica.