Moneta da 2€, se ne trovi una così non usarla: vale tanto 

Controlla nel tuo portafogli e guarda se c’è questa moneta da 2 euro particolare: ti faresti un bel regalo 

Sapete che tra le varie monete che maneggiamo ogni giorno, ce ne potrebbero essere alcune rare che ci farebbero un regalo non indifferente? Riconoscerle non è semplice, ma iniziando a conoscere l’argomento e documentandosi di volta in volta non è impossibile. Ce ne sono alcune che valgono uno stipendio o molto più e altre che valgono poche centinaia di euro, ma comunque non male in cambio di un pezzo che in teoria vale soltanto 2 euro.

A caratterizzare una moneta rendendola rara può essere un errore di conio, ovvero un inedito difetto di produzione direttamente dalla zecca di Stato, oppure una produzione straordinaria creata per la commemorazione di un evento. In questo caso, è chiaro che viene prodotta in maniera limitata con un definito numero di pezzi. E questi, col passar del tempo, di disperdono e diventano man mano sempre più introvabili.

Monete rare, ne hai mai vista una così?

monete rare

Un esempio del genere è il 2 euro commemorativo per il 30° anniversario della bandiera dell’Unione Europea. Numismatica Varesina, sito specializzato per la compra-vendita di denari preziosi, la vende alla cifra di 75 euro. Tuttavia, qualora vi ritrovaste a sorpresa un pezzo del genere, potreste guadagnarci anche oltre 100 euro. Il tutto, del resto, dipende da quanto è disposto a spendere il collezionista di turno.

Leggi anche: Hai questo francobollo? Puoi venderlo a 98.000€ e non lo sai 

Considerando che la cifra non è esorbitante e che quella versione potrebbe ritrovarla solo parecchio tempo più tardi, possibile che non si lascerebbe sfuggire tale opportunità.