Samsung pronta a una nuova rivoluzione negli smartphone

Dopo averci dato i primi Samsung Galaxy pieghevoli, la società coreana avrebbe fatto richiesta all’ufficio dei brevetti americano per un nuovo tipo di prodotto ancora più futuristico

Samsung pronta a una nuova rivoluzione negli smartphone
Youtube

Samsung è pronta di nuovo a rivoluzionare il mondo degli smartphone pieghevoli con un brevetto appena depositato. Con i Galaxy Flip e i Galaxy Fold, Samsung ci ha abituato rapidamente a percepire oggetti fino ad oggi rimasti nei film di fantascienza come prodotti da utilizzare nella vita quotidiana. Lo scorso novembre, però, la società ha chiesto all’ufficio brevetti americano di depositare un nuovo prototipo.

Questo prototipo, il cui brevetto è stato depositato a novembre ma le cui immagini sono state allegate alla domanda solo molto di recente, sarebbe un nuovo tipo di smartphone pieghevole ma con una tecnologia diversa da quello che abbiamo visto finora.

Samsung e lo smartphone a scorrimento

Samsung pronta a una nuova rivoluzione negli smartphone
Youtube

Quello che è emerso dalle carte che sono state presentate da Samsung per il nuovo brevetto presentato alla società americana che se ne occupa, fa pensare che la società nordcoreana, che ha già portato tutti un passo più vicini al futuro con i pieghevoli, sarebbe pronta a sviluppare un prodotto con un pannello a scorrimento.
Leggi anche: Reddito di cittadinanza, scoperta choc sui furbetti

Le immagini che sono state allegate di recente alla richiesta di brevetto mostrano infatti uno smartphone con una classica disposizione di fotocamera sulla parte posteriore e prese e uscite nella parte inferiore e la capacità di ampliare lo schermo scorrendo e allargando di fatto la dimensione dello smartphone sul lato più corto.

Interessante è notare come, insieme alle tre fotocamere posteriori, poste nella classica struttura al semaforo quindi una sotto l’altra, sia posizionato anche un sensore per il battito cardiaco accanto al flash. La scocca esterna del telefono, in pratica, sarebbe fissa solo su tre lati con il quarto, quello opposto al lato su cui si trovano le fotocamere, che può essere tirato per allungare lo schermo che dovrebbe, ma stiamo facendo una ipotesi, raccogliersi nella parte fissa del telefonino come una sorta di tenda da sole che viene riavvolta.

Leggi anche: Richiamo alimentare per etichetta errata, attenzione a questo prodotto

Chiaramente, essendo la notizia riguardo un brevetto, non ci sono al momento informazioni su che cosa effettivamente Samsung voglia fare con questo prodotto o se lo vedremo mai in commercio. Ma sognare non costa nulla.