In arrivo multe salate per chi possiede un monopattino o una bici elettrica

Tempi duri per i possessori di monopattino elettrico o bici elettrica: violare il codice della strada può costare molto caro. Ecco perché

monopattino
Pixabay

Sia il monopattino elettrico che la bici elettrica stanno riscuotendo un successo importante negli ultimi mesi. Con gli acquisti che hanno fatto registrare buoni risultati anche in questa situazione di emergenza Coronavirus. Con la fine delle restrizioni e l’arrivo della zona bianca in tutta Italia, gli spostamenti per gli italiani sono ripresi. E tantissimi hanno optato per i due mezzi di trasporto anche per recarsi a lavoro.

C’è anche chi preferisce monopattino e bici per tenersi in forma ed approfittare dell’arrivo della bella stagione per trascorrere delle ore all’aria aperta. Tanti i vantaggi che si possono avere con questi due mezzi di trasposto sia per il risparmio su carburante e tasse ma anche per la comodità di poter raggiungere tanti luoghi anche in poco tempo.

Ma, come avviene per tutti i mezzi di trasporto in circolazione, anche con monopattino e bici si devono rispettare tutte le regole del codice della strada. Chi non lo fa va incontro anche a multe salate. Quindi meglio stare attenti e non commettere errori.

Monopattino elettrico e bici elettriche: ecco cosa si rischia

Bonus bici, c'è tempo fino al 15 febbraio per richiederlo
Pixabay

Monopattino elettrico e bici elettriche in forte espansione in Italia, soprattutto negli ultimi mesi. Da Nord a Sud sembra essere scoppiata la passione per gli spostamenti green, sia con la pedalata assistita in caso di bici che di tecnologia elettrica per i monopattino. Insomma, risparmio ed impatto zero viaggiano di pari passo.

Ma bisogna fare molta attenzione per i guidatori, che spesso sembrano essere abbastanza indisciplinati anche alla guida di questi mezzi di trasposto. Infatti c’è da sapere che anche con questi veicoli bisogna rispettare sempre il codice della strada. In primo luogo resta vietato viaggiare con auricolari.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza, scoperta choc sui furbetti

Leggi anche: Richiamo alimentare per etichetta errata, attenzione a questo prodotto

Chi lo fa rischia multe salatissime che vanno da un minimo di 165 euro ad un massimo di 660 euro. Non vale assolutamente la pena di rischiare nulla a questo punto. Fate attenzione.