Bonus partite iva, si sbloccano i bonifici: ecco chi ha diritto

Arrivano finalmente buone notizie per le partite iva: dopo una lunga attesa, riceveranno in questi giorni le somme dei vari bonus 

Bonus partita iva
Foto Pixabay

Si sbloccano, finalmente, i bonifici per le partite Iva. E ad annunciarlo è direttamente il Ministero dell’Economia in una nota congiunta con l’Agenzia delle Entrate. Secondo quanto si evince dal comunicato, il 22 giugno, ovvero ieri, sono finalmente partiti circa 1,77 milioni di pagamenti relativi ai bonus per le partite iva per un budget totale di oltre 5 milioni di euro.

Bonus partite iva, bonifici in arrivo 

Partita IVA bonus
Pixabay

Accrediti, in realtà, che sarebbero dovuti giungere già la scorsa settimana, ovvero entro il 16 giugno, anche perché il meccanismo è stato facilitato con il pagamento automatico sullo stesso Iban per chi aveva già fatto richiesta in precedenza. Tuttavia, malgrado questo sistema che avrebbe dovuto appunto accelerare l’iter, c’è stato un breve corto circuito che ha portato a una fase di stallo momentanea.

Leggi anche: Decreto Sostegni Bis, in arrivo nuovi pagamenti di bonus

Ma alla fine è finita nel migliore dei modi, ovvero con un bonifico a carico di ogni singolo professionista che ha dimostrato un’evidente perdita di fatturato – di almeno il 30% – e che aveva già fatto richiesta per il primo bonus elargito dal decreto Sostegni di marzo. A questi, inoltre, si aggiungono anche circa 38 mila crediti d’imposta per un totale di circa 160 milioni di euro che saranno riconosciuti in queste ore sempre in maniera automatizzata.