Hai questa cifra sul conto corrente? Allora a luglio verrà chiuso

Attenzione a partire da luglio: se hai questa cifra sul tuo conto corrente, sono in arrivo non pochi disagi 

Pixabay

Sono tempi duri, questi, anche per le banche. Le quali, dopo ponderate riflessioni, hanno deciso di optare per un moderato ridimensionamento che porterà non pochi disagi ai clienti. Oltre alla chiusura dei bancomat da parte di molti istituti, ci saranno conseguenze anche per svariati conti correnti.

Conto corrente, novità per le varie banche d’Italia

Ogni filiale ha infatti deciso di intraprendere un percorso differente per ovviare ai problemi, attuando nuove strategie in base alle proprie disponibilità e situazioni. Così c’è chi ha deciso di chiude conti che iniziano a pesare troppo sui costi aziendali e chi, per risolvere diversamente, ha invece deciso di aumentare le tariffe mensili tra le altre misure.

Leggi anche: Monete rare, con questa compri un appartamento: controlla subito

Fineco, per esempio, chiuderà tutti quei conti che presentano una cifra superiore ai 100 mila euro. Il motivo è quanto indicato: costi poco tollerabili in questo momento. Quindi se disponete di certe cifre sulla propria carta, è il caso di iniziare ad organizzarvi. Wibida ha invece optato per un aumento dei costi sui servizi, così come UniCredit che dal prossimo 1 luglio vedrà aumentare del 33% il canone mensile.

Leggi anche: Banconote rare, questo 50€ vale una fortuna! Verifica la scritta – FOTO

Tutte situazione dettate dai tempi che non risparmiano nemmeno le banche stesse. Ma i clienti, inevitabilmente, già stanno iniziando a fare le proprie valutazioni migrando presso altri istituti che non hanno intaccato i propri schemi o che in alternativa non hanno inserito misure tanto drastiche.