Monete rare, controllate se avete questa: vale 12.000€! 

Ritrovarvela in casa vi farebbe un regalo non indifferente: ecco come riconoscerla e perché è tanto speciale. Di seguito tutti i dettagli necessari 

E se vi dicessimo che potreste avere oltre 10.000 euro in casa senza nemmeno saperlo? Non è uno scherzo, ma la pura realtà e legata al fenomeno delle monete rare. Tra tutte quelle che attualmente circolano o che sono custodite in casa, infatti, ce ne sono a migliaia che sono considerate preziosissime e che valgono un capitale.

Il tutto, appunto, senza che nemmeno lo stesso proprietario lo sappia. Perché per quanto il movimento delle monete rare sia diffusissimo in Italia, questo non è ovviamente conosciuto anche dai più comuni cittadini. Così capita spesso che tra le nostra mani passino dei veri e propri lingottini d’oro che potremmo rivendere a cifre super ma che invece, inconsapevoli, regaliamo per comprare pane, latte o altri oggetti.

Hai questa moneta? E’ rarissima 

Ma tra i pezzi preziosi che potrebbero farvi un grosso regalo fino a cambiarvi la vita non ci sono solo gli attuali euro, ma anche e soprattutto i vecchi denari. Quelli di un’altra epoca e ormai quasi più irreperibili, come le vecchie lire.

Ecco perché ritrovarsene una del 1925, soprattutto se d’oro, potrebbe cambiarvi la giornata. Pezzi che avremmo potuto ereditare da un nonno e che magari abbiamo apprezzato solo per l’oro, ma non per la moneta in sé. Il sito Numismatica Varesina, specializzato nella compra vendita di questi denari, la vende per esempio a 12.000 euro.

Leggi anche: Francobolli rari, questo vale 15.000€: controlla a casa

Motivo per cui, ritrovarsela effettivamente in casa, renderebbe all’incirca la stessa cifra a meno che non ci siano gravi segni di logorio che in fondo sarebbero anche ampiamente giustificati. A meno che la moneta non sia in situazioni disastrate, nella peggiore delle ipotesi potreste ricavarci almeno un 5.000 euro.