10eLotto da sogno: vincita clamorosa con pochi euro

Ancora gioie regalate agli italiani dal 10eLotto. Una fortunata giocatrice ha visto cambiare improvvisamente la propria vita con una giocata da pochi euro. Andiamo a scoprire tutti i dettagli.

Vincita 10eLotto
Gioco del 10eLotto (Screenshot YouTube)

A ogni estrazione milioni di italiani provano a cambiare la loro vita tentando la fortuna al 10eLotto. E’ proprio quello che è accaduto alla fortunata protagonista della nostra storia. La giocata vincente è stata registrata lo scorso 10 maggio.

Andiamo prima di tutto a scoprire i numeri che hanno regalato la mega vincita al 10eLotto: 11- 20- 31- 54- 59- 65- 71- 76- 85- 90. Questo gioco sin dalla sua uscita ha appassionato sempre più persone. Sono milioni gli italiani che riescono a fare delle puntate anche in diversi orari durante la giornata. Andiamo a scoprire i dettagli della mega vincita registrata lunedì scorso.

Leggi anche: Che lavoro fa oggi Francesca Vaccaro, la moglie Carlo Conti?

Vincita da sogno al 10eLotto con un solo euro

Vincite Lotto
Estrazioni Lotto (Pixabay)

La vincita con una giocata da un solo euro è stata registrata a Mazzano in provincia di Brescia. La fortunata ha portato a casa un milione di euro, cambiando per sempre la sua vita. La schedina baciata dalla dea bendata è stata validata al bar-tabaccheria di viale Europa a Molinetto, frazione proprio di Mazzano.

Il vincitore, comprensibilmente, ha preferito rimanere anonimo. In paese, ovviamente, c’è grande curiosità per scoprire l’identità della fortunata. Una giornata, quella di lunedì 10 maggio, che la giocatrice non dimenticherà per il resto della sua vita.

Leggi anche: Chiara Ferragni e Fedez acquistano casa, un appartamento da sogno

Il titolare del bar dove è stata registrata la mega vincita ha raccontato e mostrato tutta la sua gioia in un’intervista rilasciata a Brescia oggi: “La fortuna è una cliente fissa del mio locale. Mi auguro che questo denaro finisca a chi ne ha davvero bisogno. Spero che il vincitore possa utilizzarlo anche per fare beneficenza“.