Monete rare, questo 10 centesimi vale un tesoro: controllate subito

Monete rare, attenzione a questo 10 centesimi apparentemente banale ma che vale una cifra incredibile 

monete

Vi è mai capitata tra le mani una moneta difettosa, ovvero con un enorme errore di conio per il quale avete messo in dubbio anche l’originalità della stessa? Se sì, probabilmente avete avuto un piccolo tesoro tra le mani e magari lo avete anche gettato  immaginando che non avesse valore reale.

Magari qualche commerciante impreparato in merito lo avrebbe davvero rifiutato chiedendovi di pagare con un altro pezzo, ma i collezionisti, coloro che dedicano gran parte della loro vita a questo studio secolare e alla raccolta dei vari pezzi rari in giro per l’Italia e per il mondo, lo avrebbero invece pagato a peso d’oro e in una misura che probabilmente non avreste immaginato.

Leggi anche: Moneta da 10 centesimi, sapete di chi è il volto sul retro?

Monete rare, il 10 centesimi con clamoroso errore di conio 

Screenshot Ebay

Ciò che rende unica una moneta, del resto, è soprattutto un errore di conio al momento della produzione. Una moneta è rara anche perché prodotta in edizione limitata per un evento commemorativo o per l’appartenenza a una vecchia era, ma sono anche gli errori di produzione che rendono particolarmente appetibile un pezzo. Anche perché, a differenza degli altri due casi indicati, questo non è voluto e le monete in questione saranno di certo in misura minore rispetto alle altre considerando anche che la Zecca di Stato tende poi a ritirarle.

Ma molte di queste, nonostante tutto, restano comunque in circolazione o custodite gelosamente da qualcuno. Il quale potrebbe poi rivenderla a cifre come, come un utente di Ebay che sta provando a cedere il proprio 10 centesimi raro ad addirittura 5.000 euro. “Moneta da 10 centesimi di euro più unica che rara: errori di conio da entrambi i lati”, si legge nella descrizione. Precisamente, il fronte vede la striscia verticale tra la scritta 10 euro cent ed errori di stampa per quanto riguarda l’Europa. Sul retro, invece, l’errore in effetti è clamoroso in quanto la moneta è completamente vuota di scritte o disegno.

L’offerta, come tipico della piattaforma, presenta un’opzione per acquistare subito il prodotto al prezzo fissato oppure fare una controproposta. Pur considerando che ci sono monete rare che davvero vengono vendute a certe cifre, nella fattispecie il prezzo probabilmente sarà eccessivo. Ma un collezionista, per un denaro del genere o comunque simile nell’errore, potrebbe decidere di offrirvi dai 1.000 ai 2.500 euro.