Emanuela Tittocchia, cosa faceva prima dell’Isola dei Famosi?

Emanuela Tittocchia è una delle protagoniste di questa edizione dell’Isola dei Famosi. Ha dimostrato di trovarsi immediatamente a suo agio nelle dinamiche del gioco. Ma sapete cosa faceva prima?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emanuela Tittocchia (@emanuela_tittocchia)

Emanuela Tittocchia è sbarcata sull’Isola dei Famosi ormai da qualche settimana. La bella concorrente è riuscita sin qui a mettersi in gioco mostrando molti lati del suo carattere che non era riuscita a mettere in evidenza in tanti anni di partecipazioni a programmi televisivi.

Il reality di Canale 5 condotto da Ilary Blasi, che ha voluto al suo fianco Iva Zanicchi, Elettra Lamborghini e Tommaso Zorzi nel ruolo di opinionisti, ha ottenuto sin qui un ottimo riscontro di pubblico. Nonostante l’appuntamento settimanale sia doppio, gli affezionati fan della trasmissione non mancano di far sentire il proprio calore e la propria vicinanza ai protagonisti, anche attraverso i social. Vi siete mai chiesti cosa facesse la concorrente prima dell’Isola dei Famosi? Ve lo sveliamo subito.

Leggi anche: Lotto e SuperEnalotto, affidatevi a questi numeri: c’è un motivo

Cosa faceva Emanuela Tittocchia prima dell’Isola?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emanuela Tittocchia (@emanuela_tittocchia)

La sua carriera televisiva inizia in alcuni emittenti locali nelle quali lavora dal 1992 al 1998 per la precisione a Tele Vox, Quinta Rete, Quartarete TV, Telestudio Torino e Rete 7, dove cura e conduce telegiornali e trasmissioni di vario genere.

Una gavetta molto importante per Emanuela Tittocchia, che successivamente si dedica al teatro prima di farsi spazio tra cinema e televisione per la sua partecipazione a diversi film tra i quali ricordiamo: Caso Graziosi, Baldini e Simoni, Un posto al sole, Non smettere di sognare e Ho sposato uno sbirro.

Leggi anche: Million Day, puntate su questi numeri: c’è un forte indizio

Nella sua vita professionale, quindi, non c’è un prima e un dopo. Ha sempre lavorato per cercare di sfondare nel mondo dello spettacolo.