Gratta e Vinci, mega vincita da 2 milioni di euro. Poi la terribile notizia

I gratta e vinci alcune volte riservano sorprese piacevolmente inaspettate, in altre circostanze notizie che lasciano il segno. Quella che vi stiamo per raccontare è l’assurda storia capitata a un uomo in cerca di lavoro.

Voglia di Gratta e Vinci
Pixabay

Quella che vi stiamo per raccontare è la storia di un uomo che ha visto cambiare la sua vita per ben tre volte in una sola giornata. Il fatto risale allo scorso mese di dicembre ma i titolari dell’agenzia nella quale si è consumata la tragicomica vicenda hanno preferito aspettare qualche mese prima di raccontare quanto accaduto. Anche per consentire al protagonista della stessa di riprendersi dallo shock.

La storia del gratta e vinci milionario, risultato perdente e viceversa si è verificata a Fabbriano nelle Marche. A renderla nota il titolare del Bar Centrale. Un ex operaio in cerca di lavoro si è recato presso il bar e ha acquistato un gratta e vinci da 5 euro. Al termine dell’operazione il 40enne scopre di aver vinto ben 2 milioni di euro. Ma questa è solo la prima parte della storia.

Leggi anche: 10eLotto, giocatevi questi numeri: sono caldissimi, indizio vincente

Gratta e vinci milionario, poi la terribile notizia

grattaevinci
(screenshot Instagram)

L’ex operaio, come detto in precedenza, vince 2 milioni di euro con un gratta e vinci da 5 euro, che diventano al netto delle tasse 1 milione e 840 mila euro. Una cifra che cambierà per sempre la sua vita. Il 40enne viene colpito da un lieve mancamento quando capisce cosa gli è accaduto.

Le sue prime parole sono state “Adesso non devo più cercare un lavoro“. Nel momento in cui il biglietto viene inserito nella macchinetta per la convalida arriva la brutta sorpresa: l’importo troppo alto e non pagabile.

Leggi anche: Lotto e SuperEnalotto, giocatevi questi numeri: ecco il perchè

L’uomo ha visto quindi sconvolta la sua vita in senso contrario. Fortunatamente, però, si è trattato solo di un problema della macchinetta. Al 40enne, infatti, saranno riconosciuti 300mila euro subito e 6mila euro al mese per 20 anni. “Abbiamo volutamente tenuto la notizia riservata perché prima volevamo essere del tutto sicuri della maxi vittoria” concludono il proprietari del bar.