Monete rare, hai quest’euro? Puoi rivenderlo a 6.000€

Monete rare, attenzione soprattutto a questo pezzo che potrebbe essere a casa di chiunque di noi. Valore choc da oltre 6.000 euro 

monete rare

Se già le monete sono già di per sé spesso fastidiose, figuriamoci poi i più piccoli centesimi di cui faremmo volentieri a meno. C’è chi non li porta mai nel portafoglio e chi addirittura li getta al momento in cui li riceve come resto. Ciò che non tutti sanno, tuttavia, è che spesso dietro questi piccolissimi pezzi insignificanti potrebbe nascondersi un vero e proprio piccolo tesoro. Anche i centesimi, infatti, rientrano nell’ampia e diffusa collezione di monete rare.

Leggi anche: Monete rare, questo 2€ vale 2.500 euro: controlla subito!

Monete rare, l’1 centesimo che vale un tesoro 

Screenshot Youtube

Queste, in genere, sono tali o per un eventi storici e commemorativi raffiguranti o incredibili errori di produzione nonostante tutte le verifiche del caso al momento della creazione. Ed è quest’ultimo proprio il caso di un 1 centesimo estremamente raro, la cui valutazione è schizzata al valore di 2.500 euro poiché sul rovescio è raffigurata la Mole Antonelliana tipica del 2 centesimo piuttosto che il Castel Del Monte come dovrebbe accadere per tutti i pezzi da 1 centesimi.

Motivo per cui questo pezzo è solitamente noto tra gli esperti come 1 centesimo mole antonelliana oppure 1 centesimo sbagliato. Quando l’errore fu scoperto, ormai era già troppo tardi: 7.000 di questi pezzi, infatti, erano e sono tuttora in circolazione. I collezionisti sono riusciti a metterci le mani su poche versioni, motivo per cui un nuovo pezzo a disposizione potrebbe creare un’asta frenetica. Per rendere l’idea, un collezionista nel lontano 2013 acquistò questo pezzo per 6.600 euro.