Quanto guadagna Anna Valle? Stipendio e patrimonio dell’attrice

Anna Valle è un’attrice molto apprezzata nel panorama cinematografico italiano. Vi siete mai chiesti quanto guadagna?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pictures of Anna Valle. (@_annavalle)

Anna Valle è un’attrice dal talento innato ma la sua carriera nel mondo dello spettacolo è iniziata grazie alla sua bellezza. Nel 1995, infatti, fu eletta Miss Italia. Dopo aver frequentato alcuni corsi di recitazione arriva il successo sul piccolo schermo grazie alla serie tv “Commesse”. Da qui prende il via una carriera lunga e sfavillante costellata da partecipazioni a produzioni che si sono fatte strada in tutto il mondo.

In questi giorni è tornata protagonista di una fiction in onda su Rai1 parliamo de “La Compagnia del Cigno”. La prima rete della televisione di stato sta proponendo la seconda stagione, dopo il grandissimo successo ottenuto nella prima. La storia dei sette giovani musicisti alle prese con l’impervio cammino verso il successo sta appassionando milioni di telespettatori.

Leggi anche: Quanto guadagna Antonino Cannavacciuolo? Il patrimonio dello chef

Quanto guadagna Anna Valle?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pictures of Anna Valle. (@_annavalle)

Anna Valle, come detto, è senza ombra di dubbio una delle attrici più conosciute del panorama cinematografico e televisivo nostrano. Ovviamente il suo cachet non è stato reso pubblico, anche se ci sono alcune notizie che trapelano sul web utili per fare un quadro della situazione.

Per la sua partecipazione a La Compagnia del Cigno il cache per l’attrice sarebbe di 75mila euro a puntata. Tale somma dovrà essere moltiplicata per tutte le puntate della fiction.

Leggi anche: La Compagnia del Cigno 2, cosa fanno nella realtà i musicisti?

Un cachet legato a due aspetti fondamentali: il grande successo della fiction alla sua seconda stagione e l’importanza e la notorietà dell’attrice stessa che richiama l’attenzione e l’affetto di milioni di telespettatori.