Bonus Regioni in arrivo, ecco a chi spetta e come richiederlo

In arrivo per milioni di cittadini i bonus Regioni. Scopriamo a chi spettano e come presentare la richiesta per ottenere il sussidio.

Bonus cultura
Banconote (Pixabay)

Il Governo ha messo a disposizione dei cittadini diversi bonus e sussidi nelle ultime settimane. A questi si aggiungeranno ulteriori somme, questa volta messe in campo dalle varie regioni. Purtroppo l’emergenza sanitaria ha provocato anche una grave crisi economica con migliaia di famiglie che si trovano in situazioni di grande difficoltà.

Proprio per cercare di dare un sostegno a queste famiglie, le regioni offriranno un bonus a famiglie e lavoratori autonomi. Nello specifico saranno messi a disposizione 600 euro di per i cittadini. Si tratta di una soluzione una tantum e che quindi non dovrebbe ripetersi in futuro ma che rappresenta comunque un sussidio importantissimo in questo complicatissimo periodo storico.

Leggi anche: Quando Alessandra Amoroso vinse 200 mila euro: “Mamma, ora ti prometto…”

Bonus regioni, a chi spetta e come richiederlo

Bonus Cultura
Banconote (Pixabay)

La regione Lazio ha previsto ben tre misure di sostegno al reddito. La prima di 600 euro per a colf e badanti con iscrizione di rapporto di lavoro attivo nella Gestione dei Lavoratori domestici dell’INPS a partire dal 23 febbraio 2020 per impegno complessivo superiore a 10 ore settimanali e che siano stati sospesi e abbiano ridotto l’attività a causa della pandemia.

La seconda misura prevede 600 euro per i lavoratori che operano in attività creative, artistiche e di intrattenimento, attività di biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali, attività editoriali, fotografiche, di produzione cinematografica, video, registrazioni musicali e sonore di programmazione e trasmissione, interpreti della prosa e dell’audiovisivo che a causa dell’emergenza Covid, hanno dovuto cessare o sospendere la propria attività nel corso dell’annualità 2020.

Leggi anche: Chiara Ferragni, quanto guadagna l’influencer? Il suo business faraonico

La regione Lazio ha previsto di rilasciare il bonus da 600 euro anche per collaboratori sportivi e lavoratori del settore turistico che a causa del Covid non hanno potuto proseguire la propria attività.