Mondiali calcio 2022, diritti Tv a Rai e Amazon: le cifre

Mondiali calcio 2022 sempre più vicini: a poco più di un anno dal torneo più atteso, arriva la notizia sull’accordo. I dettagli sulle cifre

Accordo Mondiali Calcio
Calcio in tv (Pixabay)

I Mondiali di calcio del 2022 saranno trasmessi dalla Rai e da Amazon. La notizia è arrivata nella mattinata di oggi venerdì 9 aprile ed ha confermato le indiscrezioni che già erano trapelate nei giorni scorsi. Quando si parlava di accordo vicino per la rete pubblica ed il colosso statunitense. Che nutre sempre maggiori interessi nello sport e nel calcio in particolar modo. Ricordiamo che la maggiore manifestazione calcistica mondiale si svolgerà la prossima estate in Qatar.

Emergenza Coronavirus permettendo, la macchina organizzativa della competizione mondiale si è già messa in moto. Con le Nazionali che proprio in queste settimane hanno cominciato il primo giro di partite di qualificazioni. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio all’accordo raggiunto dalla Rai ed Amazon per la trasmissione delle partite in diretta di Qatar 2022.

Leggi anche: La Gran Bretagna piange il principe Filippo. Lascia un’eredità enorme

Per entrambe non si tratta di una novità assoluta. Infatti, nonostante le parentesi che hanno visto Sky regina dei Mondiali, la Rai ha da sempre trasmesso almeno le partite della Nazionale di calcio ai Mondiali ed agli Europei (che si giocheranno in estate). Così come anche Amazon si è già affacciata agli eventi sportivi e calcistici. La multinazionale di Seattle infatti già dal prossimo anno si è accaparrata i diritti parziali (16 partite in esclusiva a stagione) per la Champions League nel prossimo biennio.

Mondiali calcio 2022: i diritti a Rai ed Amazon. Le cifre

Accordo Mondiali Calcio
Coppa del Mondo (Pixabay)

I Mondiali di calcio del 2022 saranno trasmessi dalla Rai e da Amazon. All’azienda pubblica, secondo le indiscrezioni, andrebbero 25 gare in chiaro (pacchetto B1). Mentre ad Amazon resterebbero 36 gare in streaming (pacchetto B2). Semifinali e finale ad entrambe, che hanno messo sul piatto una cifra ragguardevole di 190 milioni di euro. Superando di gran lunga quella di Mediaset che si sarebbe fermata a 110 milioni.

Un bel colpo per la rete pubblica e per Amazon, che “a braccetto” potranno mettere a disposizione dei loro clienti lo spettacolo dei Mondiali di calcio. Evento che cattura da sempre l’interesse degli appassionati di tutti i paesi.

Leggi anche: SuperEnalotto, centrati otto 5. Il jackpot raggiunge una cifra stratosferica

In occasione degli ultimi Mondiali del 2018 in Russia, celebri anche per la mancata qualificazione della Nazionale di Gianpiero Ventura, si ricorda che è stata Mediaset ad accaparrarsi l’evento con un’offerta di 78 milioni di euro.