Netflix, il 7 aprile esce una nuova serie crime: Snabba Cash

Il 7 aprile debutta su Netflix una nuova serie tratta da un romanzo svedese: Snabba Cash. Il crime e la malavita organizzata entrano nel mondo degli affari.

snabba cash
(Screenshot Instagram)

Un’altra serie crime per Netflix dove il denaro e la brama di potere corrompono l’anima di una giovane fanciulla che vuole fare carriera. Ma in questo Faust versione “Wall Street” non è il diavolo ad essere tentatore, bensì la criminalità organizzata, con i suoi potenti mezzi economici e con le sue ramificate relazioni con le alte sfere del potere politico ed economico.

“Snabba Cash”, la trama: Leya, una giovane donna di Stoccolma, vede coronato il proprio sogno di imprenditrice grazie ad un investitore che ha apprezzato lo start-up della sua piccola azienda. Ma non tutto fila liscio come l’olio. A questo punto Leya si fa tentare dall’accesso ai soldi facili invischiandosi con la malavita organizzata tramite un suo contatto familiare.

Qual è il prezzo del denaro? Sembra un ossimoro ma la storia tutta svedese prodotta da Netflix si incentra proprio su questo.

Leggi anche: Massimo Troisi, la sua eredità artistica tre decenni dopo

Snabba Cash esce il 7 aprile


Il 7 Aprile esce Snabba Cash, tratto dall’omonimo romanzo dell’avvocato penalista Jacob Lapidus. Nel 2010, sulla spinta del grande successo del libro, è stato prodotto un adattamento per il grande schermo con la regia di Daniel Espinosa. Nel libro, tradotto in italiano con il titolo “La traiettoria della neve”, il protagonista è un uomo, che entra in contatto con la malavita organizzata vendendo cocaina e coprendo le sue attività illecite tramite il suo lavoro di tassista.

Leggi anche: Tim Sprint, minuti illimitati e 70 Giga. Nuova offerta a 7,99 euro

La serie Netflix cambia di genere e mestiere, ma la morale rimane la stessa: la discesa negli inferi con tinte thriller e noir. Domani, 7 aprile, la prima serie in streaming, si vedrà come verrà accolta dal pubblico.