Netflix entra in collaborazione con una scuola di cinema italiana, la “Luchino Visconti”

La scuola milanese di cinema ha fatto un accordo con Netflix per uno stage sul managment dei prodotti seriali.

netflix
(pixabay)

Il mondo del produzione cinematografica è molto cambiato negli ultimi anni. Un’arte nuova come il cinema ha contemplato fasi differenti di produzione: dai film di genere, ai colossal, all’introduzione del sonoro, del colore e via dicendo. Ma le modalità di fruizione sono rimaste pressoché le medesime: una sala, molte persone, uno schermo, un film.

Con l’introduzione delle piattaforme streaming a pagamento la fruizione è cambiata. Gli spettatori hanno sostituito la sala con il proprio appartamento dotandosi di televisori grandi a tal punto da fare le veci dello schermo cinematografico.

L’incremento della fruizione domestica ha inevitabilmente modificato l’offerta filmica: l’interesse si è spostato molto sulle serie-tv, che permettono una serialità della trama e successioni di stagioni in base al gradimento del pubblico.

Da qui emergono nuovi mestieri del “dietro le quinte”. Tra questi c’è il “Manager in sviluppo e produzione creativa della serialità”.

Leggi anche: Netflix, pronto l’accordo per il franchise di “Knives out”: 400 milioni di dollari

La collaborazione Netflix-scuola Luchino Visconti

(pixabay)

Minnie Ferrara, la direttrice della scuola di cinema “Luchino Visconti”, durante il primo lockdown ha avuto un’intuizione: richiedere a Netflix uno stage per i suoi studenti. Dopo lunghe conversazioni con la casa di produzione e distribuzione dello streaming si è arrivati ad un accordo per la creazione di un Master per produttori e creativi delle serie.

Per accedere al master lo studente dovrà sostenere una prova d’esame per l’accesso. I posti a disposizione sono 25. Il costo: 8.600 euro.

Per 17 studenti ci sarà la possibilità di accedere a delle borse di studio che andranno a coprire totalmente o in parte la quota del master. Sono compresi nel corso stage con le più importanti case di produzione italiane ed internazionali.

Leggi anche: Super vincita in Italia: tesoro da 175 mila euro, è grande festa 

Il mondo del cinema è cambiato, e con esso anche le figure professionali necessarie per farvi parte.