Quanto guadagna Roberto Mancini? Lo stipendio del CT della Nazionale

Roberto Mancini è alla guida della Nazionale italiana con la quale sta ottenendo risultati estremamente importanti. Ma quanto guadagna il CT?

Foto (Screenshot youtube)

L’Italia calcistica si è ritrovata dopo un periodo estremamente difficile anche e forse soprattutto grazie a Roberto Mancini. Il CT azzurro ha portato un’idea di calcio innovativa per una selezione nazionale, nella quale ha messo al centro i giovani e soprattutto con una chiara identità e idea di gioco. I risultati non si sono fatti attendere.

Ad oggi sono ventiquattro le partite consecutive nella quale l’Italia è imbattuta. Un numero impressionante di risultati utili consecutivi che denota anche una certa sicurezza nei propri mezzi. Il CT azzurro ha fatto ruotare nel corso di questi mesi moltissimi giocatori, avendo a disposizione un carnet molto ampio dal quale attingere. Di certo la gestione Mancini, almeno sin qui, è andata ben oltre le aspettative, soprattutto rispetto a quanto accadeva fino al 2017.

Leggi anche: Quanto guadagna Gennaro Gattuso al Napoli? Il suo stipendio vi spiazzerà

Lo stipendio di Roberto Mancini in Nazionale

Foto (Screenshot youtube)

Roberto Mancini è uno degli allenatori più ricercati del panorama internazionale. La sua scelta di sedere sulla panchina della Nazionale italiana, ovviamente, non è legata al ritorno economico ma al prestigio del ruolo ricoperto e all’affetto che il tecnico conserva nei confronti della maglia azzurra.

Nonostante tutto, però, lo stipendio di Roberto Mancini è nettamente superiore a quello di molti allenatori di Serie A. Ovviamente il tutto deve essere commisurato al talento e alle qualità tecniche del CT. L’accordo con la FIGC è stato stipulato sulla base di 2,5 milioni di euro netti a stagione.

Leggi anche: Luciano Spalletti quanto guadagna? Non solo dal calcio arrivano gli introiti

Un ingaggio di buonissimo livello che, però, non può essere paragonato a quello degli allenatori dei principali top club europei. D’altro canto, però, è sicuramente tra gli stipendi più alti tra quelli riservati ai CT delle nazionali.