Game of Thrones, quanto guadagna George R. Martin? Cifre milionarie

George R.R. Martin, papà di Game of Thrones, ha stipulato un accordo milionario con l’emittente HBO.

Foto (Pixabay)

Game of Thrones è stato uno dei più grandi successi letterari e cinematografici degli ultimi anni. La lotta per il potere tra sette casate nobiliari provoca massacri e disastri, lasciando la popolazione nella povertà e nel degrado, mentre il mondo è minacciato dall’avvento di un’era glaciale che risveglia forze oscure e creature leggendarie. Un viaggio in un mondo fantasy unico che ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo.

Tutto è nato dall’adattamento televisivo del ciclo di romanzi ‘Cronache del ghiaccio e del fuoco’ (A Song of Ice and Fire) scritto da George R. R. Martin. Il padre del ‘Trono di Spade’ ha stipulato un accordo milionario con HBO per continuare a collaborare alla creazione di nuove serie televisive di successo, anche se ripetere quanto è accaduto con GOT non sarà facile.

Leggi anche: Isola dei famosi, quanto guadagnano i naufraghi? Tutte le cifre

Game of Thrones: cifre milionarie per lo scrittore

Foto (Screenshot da youtube)

Lo scrittore e ideatore di Game of Thrones ha rivelato di aver stipulato un contratto della durata di 5 anni con HBO che gli consentiranno di guadagnare centinaia di milioni di dollari. Da par suo George R. Martin porterà contenuti originali per l’emittente, ma anche l’atteso spin-offche della saga originale di GOT. Una notizia meravigliosa per i fan della serie.

Nello specifico sarà sviluppata la serie ‘House of the Dragon’, un prequel di Game of Thrones che parlerà della casata dei Targaryen, ambientato tre secoli prima degli eventi narrati nella saga originale.

Leggi anche: Quanto guadagna Gennaro Gattuso al Napoli? Il suo stipendio vi spiazzerà

Non resta quindi che attendere le prossime produzioni di George R. R. Martin e gli adattamenti di HBO per scoprire cosa è accaduto prima di GOT e chissà che in futuro non si pensi anche ad un sequel.