Michael Jordan: Covid e investimenti sbagliati, terribile sorpresa

Michael Jordan ha subito una grave perdita economica a causa dell’emergenza Coronavirus e di alcuni investimenti sbagliati. Scopriamo quali

Investimenti Jordan
Tiro a canestro (Screenshot YouTube)

Il celebre campione del basket non sta vivendo un periodo felice della sua vita. Almeno per quel che concerne le sue questioni economiche. L’ex stella dei Chicago Bulls è un icona dello sport non solo americano. Avendo alle spalle una carriera formidabile in uno degli sport che ha appassionato da sempre milioni di persone. Che negli anni sono rimaste affascinate dalla classe e dalla magia di Michael Jordan.

Ancora oggi la sua fama resta importante. Nonostante una volta smesso di giocare a basket i suoi investimenti ad oggi non siano stati dei migliori. A complicare la situazione per il cestista più famoso al mondo c’è stata anche l’emergenza Coronavirus che ha contribuito a rendere complicata la sua situazione finanziaria.

Leggi anche: Elisabetta Gregoraci non rinuncia al lusso: ecco quanto vale il suo nuovo look

Infatti ad oggi si parla di perdita di centinaia di milioni di dollari in pochi mesi. Un crollo di un patrimonio costruito con grande impegno durante la sua lunga attività sportiva.

Michael Jordan, perse svariate centinaia di milioni di dollari

Investimenti Jordan
Il campione Michael Jordan (Foto Pixabay)

Come detto parliamo del più grande cestista della storia. Ma anche di uno degli sportivi più ricchi di sempre. La rivista Forbes, che si occupa spesso di personaggi milionari, ha parlato di perdite di 500 milioni di dollari per l’ex campione dei Chicago Bulls. L’equivalente in euro di 420 milioni negli ultimi dodici mesi.

Ad acuire i problemi di una crisi già in atto di sicuro c’è stata l’emergenza Coronavirus, che ha portato a galla altre criticità che hanno fatto lievitare la cifra delle perdite. “His Airness” ha visto decrescere il suo patrimonio del 24% in un anno, scendendo dai 2.100 milioni nel 2020 al 1.600 milioni di oggi.

Leggi anche: WhatsApp: attenzione mai diffondere questi screenshot per evitare denunce

Tanti gli investimenti non nel mondo dello sport che non sarebbero andati per il verso giusto. Nonostante avesse pochi mesi fa messo la sua villa in vendita ad un prezzo di 15milioni, Jordan a 58 anni, rimane uno degli uomini più ricchi del mondo.