Monete da 2€ che valgono tanti soldi. Scopri quali sono e verifica se ne possiedi qualcuna! Hanno un grande valore. Scopri come riconoscerle.

E’ presente nelle tasche di molti di noi e in tante case, ma tutti finiamo per utilizzarla per fare acuisti perchè non ne conosciamo il valore. Si tratta di monete di 2 euro ricercatissime dai collezionisti, che valgono tantissimo di più del loro valore monetario. Di seguito ti sveliamo di quale moneta si tratta.

Spesso snobbiamo e accantoniamo le monete, lasciandole ovunque in casa e senza sapere o immaginare che tra loro potrebbe esserci delle vere e proprie pepite d’oro. Esistono molte monete rare, infatti, che per difetti, riferimenti storici o altro valgono parecchio e oltre anche la nostra immaginazione. Ci sono pezzi, per esempio, che sono stati venduti anche per 6.000€ e più nelle varie aste. Quindi, a tempo perso, è sempre opportuno dare un’occhiata a eventuali indizi che potrebbero portarci una rendita non indifferente.

Leggi anche: In molti la buttano, ma questa moneta vale 6.000 euro: controlla se ce l’hai!

Monete da 2€ che valgono tanto: gli indizi per riconoscerle 

Attenzione soprattutto alle monete da 2€. C’è una maniera piuttosto semplice per riconoscerle: innanzitutto, come logico che sia, non devono essere comuni. Ovvero posteriormente non deve esserci il simbolo classico che sif presenta sulla stragrande maggioranza dei pezzi in circolazione. E’ in primis necessario individuare la nazione di questa moneta inedita e comprendere se questa è associata a un periodo celebrativo particolare che ne aumenterebbe nettamente il valore.

Leggi anche: Bonus Cashback, le transazioni necessarie per i 1.500€

Un esempio di 2€ raro è la versione di San Marino lanciata nel 2004 che celebra Bartolomeo Borghesi, noto storico italiano, dove un singolo denaro può valere fino ai 200 euro. Si sale anche a oltre i 300 euro per quanto riguarda l’edizione dedicata alla 20a giornata Mondiale della gioventù lanciata dalla Città del Vaticano. Vale invece tra i 2.000 e i 2.500€ la moneta lanciata nel 2007 dal principato di Monaco per ricordare il 25esimo anniversario della morte di Grace Kelly.

Non male anche la produzione del 2015 avvenuta a Monaco: in questo caso le monete sono rare in quanto prodotte anche con una qualità superiore alla media. In particolare c’è la variante che raffigura Monaco celebrando l’800esimo anniversario: questa, per ogni singolo 2€, va su un valore di 1.500. Ecco perché, da oggi in poi, dare una sbirciatina nel portafoglio potrebbe rivelarsi sempre utile.