Vincita fortunata grazie a un biglietto del Superenalotto acquistato in un bar di Madonna di Lugo.

Vincita
Pixabay

La fortuna torna ancora una volta nella magnifica città di Spoleto. Un cliente del “Caffè di Mezzo” in località Madonna di Lugo, infatti, vinto 33.372 euro al Superenalotto. Il merito è stato di una schedina da 2 euro, che gli ha permesso di prendere un 5.

Leggi anche: Benevento, vince una rendita ventennale grazie a un gratta e vinci

Vincita Superenalotto, preso un 5 dal valore di 33 mila euro

Vincita
Pixabay

Daniele Catozzi, che gestisce insieme a Cinzia Segarelli il bar situato lungo la strada che conduce verso la frazione di San Giacomo, ha commentato così la vicenda: “Il nostro auspicio è che si tratti di qualcuno che ne abbia bisogno. Non abbiamo idea di chi sia e risalire alla sua identità è impossibile: sono tante le persone che puntano spesso 2 euro”.

Leggi anche: Gratta e vinci, premio di 10 mila euro in una tabaccheria di Jesi

Qualche giorno fa, invece, era stato il bar “Kiss” di San Giovanni di Baiano a riportare la vittoria da 612 mila euro al Lotto. L’importante somma è stata vinta da un cliente che aveva giocato un biglietto da 3 euro contenente i numeri 26, 27, 28, 66 e 68 usciti per la ruota di Roma. Un evento che il locale di Leopoldo Falchetti ha voluto omaggiare esponendo all’esterno una gigantografia del biglietto vincente. 

Vinti 500.000 euro con un Gratta e Vinci Linea Vincente

La Dea Bendata torna in Sardegna – per l’esattezza ad Iglesias. In una tabaccheria della cittadina è stata realizzata una vincita dal valore di 500.000 euro con un gratta e vinci.

Il biglietto fortunato dal costo di 5 euro è uno della serie Linea Vincente, acquistato presso una tabaccheria della sopracitata città. A febbraio dello scorso anno, sempre in Sardegna, ci fu una vincita di 500.000 euro grazie a un biglietto Il Miliardario.

Continua a leggere: Vincita Gratta e Vinci, vinti 500.000 euro con un biglietto Linea Vincente