Un fortunato gratta e vinci della serie Linea Vincente, acquistato in una tabaccheria sarda, ha regalato una vincita da capogiro.

Vincita gratta e vinci
Pixabay

La Dea Bendata torna in Sardegna – per l’esattezza ad Iglesias. In una tabaccheria della cittadina è stata realizzata una vincita dal valore di 500.000 euro con un gratta e vinci.

Leggi anche: Gratta e vinci, premio di 10 mila euro in una tabaccheria di Jesi

Vincita Gratta e Vinci, il biglietto fortunato

Vincita gratta e vinci
Pixabay

Il biglietto fortunato dal costo di 5 euro è uno della serie Linea Vincente, acquistato presso una tabaccheria della sopracitata città. A febbraio dello scorso anno, sempre in Sardegna, ci fu una vincita di 500.000 euro grazie a un biglietto Il Miliardario.

Leggi anche: Benevento, vince una rendita ventennale grazie a un gratta e vinci

I biglietti sono fortunati soprattutto per lo Stato

Sono molte le tipologie di giochi che ogni anno attirano l’attenzione di un numero di giocatori crescente. Tra slot, scommesse sportive e giochi online sempre più cittadini sperano di riuscire a vincere cifre da capogiro grazie a un banale gioco. Le somme milionarie, messe in evidenza dai vari giochi, stuzzicano la voglia di tentare la fortuna.

I gratta e vinci sono un’esemplificazione di questo discorso. Con il passare del tempo le loro grafiche sono diventate molto intriganti e la varietà dei prezzi permettono a tutti di acquistarli.

Si parte dai biglietti da 2 euro, fino ad arrivare a quelli da 20 euro, dando a tutti la possibilità di scegliere il gioco all’altezza delle proprie tasche. Gli italiani amano a tal punto i gratta e vinci che nel nostro Paese sono prodotti 1/5 dei biglietti di tutto il mondo.

Un dettaglio davvero impressionante questo che mette in luce da una parte quanto il gioco sia diffuso in Italia, dall’altra la mole di introiti che da qui arrivano allo Stato.

Continua a leggere: Gratta e Vinci, a vincere è sempre lo Stato: i guadagni annuali