QR-Code Inps, il nuovo servizio per le persone con disabilità

Arriva direttamente dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale la notizia del nuovo QR-Code Inps, un servizio pensato per le persone con disabilità.

Il 25 gennaio l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha annunciato un nuovo servizio destinato alle persone con disabilità. Si tratta del QR-Code Inps, uno strumento che permetterà ai suoi beneficiari di accedere ai bonus e alle agevolazioni in modo più smart e rapido.

Questo nuovo servizio, infatti, permetterà di attestare lo stato di invalidità direttamente dallo smartphone o dal tablet. Il verbale sanitario non sarà più richiesto. Il QR-Code sarà associato all’interessato e sarà aggiornato di continuo in seguito a verbali di prima istanza, revisione, aggravamento e verifica.

Si tratta di un particolare codice a matrice generato dal sistema. Il QR-Code sarà in grado di fornire informazioni precise, dal momento che sarà associato direttamente alla persona con invalidità e non a un verbale.

Leggi anche: Assegno di Accompagnamento Inps, si attendono novità per il 2021

Nuovo servizio Inps per le persone con disabilità

Inps disabilità
Pixabay

Per vedersi attribuire il QR-Code occorrerà collegarsi al sito dell’Ente al servizio online “Generazione QR-Code invalidi civili per attestazione status”, attraverso le proprie credenziali d’accesso. Il servizio genererà in tempo reale il QR-Code in formato pdf. Così sarà più facile per l’interessato salvarlo sul proprio dispositivo e/o stamparlo.

In questo modo, ogni volta che il beneficiario dovrà accedere alle agevolazioni, potrà farlo esibendo il proprio QR-Code. I gestori del servizio, dal canto loro, potranno scansionare il codice attraverso qualsiasi lettore di QR-Code.

Leggi anche: Assegno Inps da 263 euro al mese: chi ne ha diritto e come ottenerlo

Grazie a questo nuovo strumento sarà possibile ottenere un esito più chiaro e approfondito per l’attribuzione di particolari agevolazioni. Per fare in modo che ciò avvenga, i gestori del servizio dovranno procedere all’autenticazione con le proprie credenziali e inserire il codice OTP. Quest’ultimo sarà inviato automaticamente dal sistema sul cellulare dell’interessato.