Pixabay

Bonus Occhiali 2021, come funziona e quali sono i requisiti per accedervi. L’emendamento è stato approvato nella nuova Legge di Bilancio.

Il Bonus Occhiali è una misura inserita nella nuova Legge di Bilancio varata dal governo, che consente al contribuente di poter usufruire di un contributo economico destinato all’acquisto di lenti a contatto e occhiali da vista.

Si tratta di una bonus una tantum per un importo di 50 euro. Ne hanno diritto coloro che possiedono un ISEE inferiore a 10 mila euro. Non si tratta di una detrazione fiscale ma di uno sconto immediato che viene concesso al momento dell’acquisto. 

Leggi anche: Bonus fiscale 2021: ecco quanto spetta ai lavoratori dipendenti 

Bonus Occhiali 2021, Difesa Vista Onlus ha espresso soddisfazione per la sua approvazione

Pixabay

Si tratta di una misura che è stata elogiata di recente dalla commissione Difesa Vista Onlus, che raggruppa tutti gli enti che lavorano in questo settore.

Questa infatti, si è dichiarata soddisfatta del provvedimento varato dal governo, sottolineando come rappresenti un importante aiuto alla popolazione in un momento storico molto difficile, con una pandemia che ha scatenato una crisi che ha messi in difficoltà economica tantissime famiglie, che si sono trovate costrette a dover rinunciare a molte spese mediche necessarie a garantire una qualità della vita dignitosa. 

Leggi anche: Bonus 80 euro, sostituito con trattamento integrativo

Vittorio Tabacchi, Presidente della Commissione, ha dichiarato in proposito che “si tratta di un importante passo che riconosce l’importanza del benessere visivo e la tutela del bene vista, che in un momento difficile come questo rischia di essere trascurata soprattutto nelle fasce più deboli della popolazione”