Pixabay

Bonus Affitto Imprese, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il nuovo modello da utilizzare per comunicare la cessione del credito d’imposta. 

È stato ufficialmente approvato il nuovo modello per comunicare la cessione del credito d’imposta riguardante i canoni di locazione di botteghe e negozi a uso non abitativo e affitto d’azienda.

Un aiuto economico riconosciuto dal Bonus Affitti varato dal governo un po di tempo fa per offrire un supporto a tutti i proprietari immobiliari che sono stati danneggiati economicamente dalla crisi economico e sanitaria che stiamo vivendo. Il modello è adesso disponibile sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate e potrà essere utilizzato dai contribuenti in sostituzione del precedente documento allegato al provvedimento dello scorsi 1 Luglio. In seguito questa misura è stata estesa nei successivi Decreti Ristori, che ha oltretutto allargato gradualmente la platea dei beneficiari. 

Leggi anche: Bonus auto, incentivi da 3.500 euro: come funziona 

Bonus Affitto Imprese, comunicazione obbligatoria mediante intermediario abilitato

Pixabay

Si tratta di un provvedimento che consente alle imprese di vedersi riconosciuto un contributo a fondo perduto che consiste in una cessione del credito d’imposta sul 60 per cento dei canone di affitto per i mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Leggi anche: Bonus Tv, acquistati già 300 mila dispositivi: come richiederlo

Leggi anche: Bonus Collaboratori Sportivi, chiarimenti su ritardi nei pagamenti

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito in questi giorni che la cessione dei crediti d’imposta deve essere inviata da un intermediario abilitato, medianti i servizi offerti dall’amministrazione finanziaria. La comunicazione della cessione del credito d’imposta è obbligatoria per tutti coloro che decidono di avvalersi di questa opzione.