Pixabay

Il governo ha rinnovato l’indennità Inps da 1.000 euro per i lavoratori autonomi speciali. Quali sono i requisiti e come presentare domanda. 

La circolare Inps del 25 Ottobre ha chiarito la procedura per accedere all’indennità da 1.00 euro prevista dal Decreto Agosto riservata alle categorie speciali dei lavoratori autonomi come ad esempio i lavoratori dello spettacolo.

Si tratta di una misura che era già stata varata durante il primo lockdown e che ha lo scopo di offrire un supporto economico a tutte quelle categorie lavorative che risultano pesantemente danneggiate dalle misure restrittive per contenere l’emergenza sanitaria. 

Leggi anche: Riforma Pensioni, le proposte dell’Inps per migliorare la previdenza

Indennità 1.00 euro categorie speciali lavoratori autonomi: i requisiti

Pixabay

Questi però, per poter ottenere l’indennità devono soddisfare degli specifici requisiti:

  • Lavoratori intermittenti con almeno trenta giornata di lavoro effettivo in un periodo compreso tra il gennaio 2019 e il 17 Marzo 2020. 
  • Lavoratori privi di Partita Iva e non essere iscritti a nessun altra forma previdenziale
  • Titolari di contratti autonomi occasionali in un periodo di tempo compreso tra il 1 Gennaio 2019 e il 19 Febbraio 2020 e non aver sottoscritto questo contratto alla data del 15 Agosto
  • Lavoratori dello Spettacolo iscritti al Fondo Pensioni Lavoratori dello Spettacolo che non risultino titolari di rapporto di lavoro dipendente alla data del 15 Agosto e che nell’anno 2019 abbiano maturato almeno trenta giorni di contributi versati al Fondo Pensione e non possedere un reddito superiore ai 35 mila euro
  • Non essere titolari di rapporti di lavoro a tempo indeterminati o di pensioni dirette

Indennità 1.00 euro categorie speciali lavoratori autonomi: come presentare domanda

Chi aveva già fatto richiesta per ottenere l’indennità nei mesi precedenti non deve presentare una nuova domanda. Il bonus gli verrà infatti erogato in automatico dall’Inps.

Chi invece non ha aderito a questa misura negli scorsi, deve inoltrare la domanda entro il 13 Novembre 2020.

Leggi anche: Inps, assegno sociale da 1030 euro: chi ne ha diritto