Getty Images

Turismo, Ministero Beni Culturali annuncia bonus da 5mila euro. Lo ha fatto con un comunicato sul proprio sito istituzionale. 

Il governo sta per varare un nuovo bonus da destinare al settore turistico, uno dei comparti economici che sono stati più duramente colpiti dalla crisi economica innescata dal coronavirus.

Ad annunciarlo è stato il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini che ha dichiarato che l’esecutivo sta valutando di stanziare circa 245 milioni di euro da destinare ad agenzie di viaggio e tour operator e 20 milioni di euro per guide e accompagnatori turistici. Da quanto si apprende, si tratterebbe di un bonus che può arrivare, soddisfando i requisiti richiesti, fino alla somma di 5mila euro. 

Leggi anche: Bonus Sociale per le famiglie: sconti in bolletta automatici

Turismo, bonus 5mila euro: cosa dice il comunicato del Ministero

Pixabay

Nel comunicato diramato inoltre dal Ministero viene in seguito specificato che i 20 milioni saranno stanziati dando la precedenza a chi possiede una Partita Iva con codice ATECO 79.90.20 che sia stata aperta prima della data del 23 Febbraio 2020.

Un altro requisito richiesto è il possesso di un patentino che abiliti allo svolgimento dell’attività di accompagnatore e guida turistica ed essere in regole con tutte le normative previdenziali, fiscali e assicurative. Per quanto invece riguarda i tempi di attuazione del bonus, viene stabilito che la Direzione Generale del Turismo dovrà necessariamente erogare la somma spettante a coloro che ne hanno diritto, entro un massimo di 30 giorni dalla presentazione della domanda. 

Leggi anche: Bonus Asilo 2021: chi ne ha diritto e come presentare domanda

Leggi anche: Bonus Pc, disponibile il modulo per presentare domanda