La Ministra Catalfo ha confermato con un post su Facebook l’aumento degli assegni di invalidità come prevista da una misura nel Decreto Agosto.

La Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo ha scritto un post su Facebook per ufficializzare l’aumento degli assegni di invalidità come previsto da una misura contenuta nel Decreto Agosto.

La Ministra ha scritto che “con la circolare applicativa emanata dall’INPS si compie l’ultimo, fondamentale, passaggio di un’importante misura che abbiamo inserito nel Decreto Agosto e che prevede l’aumento delle pensioni di invalidità civile al 100% . Grazie a questo provvedimento i cittadini in condizioni di invalidità totale e di età pari o superiore a 18 anni vedranno aumentare il proprio assegno mensile da 285 euro a circa 650 euro (considerati i livelli reddituali previsti dalla legge), in linea con i principi di una recente sentenza della Corte costituzionale. L’adeguamento decorre dal 20 luglio, data dalla quale sono riconosciuti gli arretrati a tutti i beneficiari di questa misura”.

I primi aumenti dovrebbero arrivare nel mese di Novembre per un importo pari a 1.200 euro. 

Leggi anche: Inps, trattenute su importo di alcune pensioni da Ottobre: il motivo

Pensioni, governo al lavoro per superare Quota 100

Nel frattempo, il governo continua a studiare delle soluzioni per poter superare Quota 101 senza dover ripristinare la legge Fornero. Con la conferma data dal premier Conte infatti che Quota 101 non sarà rinnovata, si pone il problema di trovare una misura che accontenti tutte le parti in causa.

Non bisogna infatti dimenticare che tornando adesso alla precedente legge, molte persone convinte che sarebbero entrate in pensioni nel 2021, si troverebbe di colpo a dover aspettare altri cinque anni. Per questo nelle scorse settimane, il dialogo con le rappresentanze sindacali è stato più intenso che mai.

Leggi anche: L’Inps ha i conti in rosso, è allarme sul futuro delle pensioni