Rinnovo Reddito di Cittadinanza: dove scaricare Modulo INPS. Il Ministero ha già chiarito che non ha trovato una nuova occupazione potrà rinnovarlo. 

Per moltissime persone che fino ad adesso hanno usufruito del Reddito di Cittadinanza, il mese di settembre coincide con la scadenza dei diciotto mesi previsti dalla prestazione.

L’incertezza riguardo la possibilità di poter rinnovare o meno la domanda è regnata per molto tempo tra i cittadini, al punto che il Ministero del Lavoro è stato costretto a rispondere sulla questione ad Affaritaliani.it, che aveva dedicato al tema diversi articoli, evidenziando la confusione burocratica su questa misura. 

Il Ministero ha chiarito che se il percettore alla scadenza dei diciotto mesi della del sussidio, non ha ancora trovato una nuova occupazione, può presentare domanda per il rinnovo del Reddito di Cittadinanza. Salta però la mensilità di Ottobre in quanto il termine per presentare la nuova domanda inizia il 31 Ottobre 2020.

Per poter accedere al rinnovo del sussidio è necessario che i requisiti richiesti siano rimasti invariati nel corso del tempo. Non vi devono essere stati dunque cambiamenti per quanto riguarda la composizione del nucleo familiare e la condizione reddituale. 

Reddito di Cittadinanza: modulo INPS per domanda rinnovo

La domanda per il rinnovo del Reddito di Cittadinanza può essere presentata scaricando l’apposito modulo dal sito istituzionale dell’Inps. Il modo più semplice per recuperarlo, è recarsi nella sezione del sito “Tutti i Moduli” e utilizzare il motore di ricerca, lasciando invariate le categorie, con la parola chiave “Reddito di Cittadinanza”.

Il modulo apparirà tra i primi risultati di ricerca alla voce “RdC/ PdC – Domanda di Reddito di Cittadinanza / Pensione di Cittadinanza” data di pubblicazione 2 aprile 2019”.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza: aumenta importo medio per le famiglie