vodafone

Vodafone è pronta a comunicare ad un nuovo gruppo di utenti l’aumento di 1,98 euro al mese, che scatterà a partire dal 2 settembre 2019. Per adesso, le comunicazioni via SMS non sono ancora arrivate a nessuno dei clienti interessati ma, per informarsi, basta chiamare al 42590 per sapere se si rientra nella rimodulazione.

Con tutta probabilità, le comunicazioni inizieranno dopo i rinnovi delle promozioni successivi al 2 agosto. Nell’SMS che confermerà il rinnovo, sarà presente anche l’avviso della rimodulazione successiva al 2 settembre 2019.

Secondo alcune indiscrezioni, alcune delle offerte coinvolte sono la Special Minuti 30GB e 50GB. Attualmente, la prima costa 9,99 euro al mese, mentre la seconda 6,99 euro. Quindi, con la rimodulazione, passeranno rispettivamente a 11,97 e 8,97 euro. Per quanto riguarda la Special Minuti 50GB, gli utenti coinvolti saranno quelli che hanno attivato l’offerta a Gennaio e a Marzo 2019. Naturalmente, queste notizie attendono ancora conferma ufficiale.

Inoltre, i clienti coinvolti potrebbero essere anche quelli che hanno attivato l’offerta in altri periodi. I clienti coinvolti nella rimodulazione possono fin da ora attivare gratuitamente l’offerta 20 Giga al mese per un anno chiamando il 42950. Chi accetterà l’offerta, riceverà il seguente messaggio: “20 Giga Free è attiva. Hai 20 Giga gratis ogni mese per un anno. Poi si disattivano in automatico. Per info vai sull’app voda.it/myofferta”.

I clienti con un’offerta in cui è incluso un tablet o telefono o un contributo di attivazione a rate, pagheranno le rate residue eventuali con la stessa cadenza e metodo di pagamento. Il diritto di recesso è gratuito e offre la possibilità di mantenere attiva un’offerta con incluso un telefono, il cui pagamento delle rate residue verrà mantenuto alla stessa cadenza e metodo di pagamento.

Il recesso può essere richiesto tramite variazioni.vodafone.it, inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno a “Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190, 10015 Ivrea (Torino)”, via PEC all’indirizzo [email protected] o compilando l’apposito modulo nei negozi Vodafone, inserendo la causale citata sopra.